Rowena [Contatta]

Nome reale
Laura
Iscritto dal
24/09/04
Status
Membro
Beta-reader
No
Sito web
http://rowizyx.iobloggo.com
Salve a tutti: sono Rowi, ho ventidue anni (non sono più una teenager!) e scrivo dalla provincia di Genova.
Scrivo storie da diversi anni, per l'esattezza dal lontano ottobre 2004. Quanto mi sento vecchia! XD
I miei racconti sono molto vari, passo dai Mangiamorte ai Malandrini, dal Magico Trio ai Malfoy, eccetera. Sono molto varia, ecco, ed ho una predilezione particolare per i personaggi secondari o ancora meno considerati.

Pairing preferiti
Harry/Hermione
James/Lily
Remus/Tonks
Cedric/Cho
Bill/Fleur
Rod/Bella
Albus/Minerva

Non amo particolarmente gli slash e le Draco/Hermione. Le altre coppie sono neutre, nel senso che mi capita di leggerle come no.

Pubblico su diversi siti, quello a cui sono più affezionata è Fanfic.it, recentemente tornato online, del quale sono anche moderatrice.
Le mie storie sono particolari perché amo fare esperimenti e giocare come una burattinaia, ma cerco sempre di rispettare il canon quando posso.
Sto provando a fare qualche prova comica, ma non so se funzioni. Più che altro mi butto sul tragico! ;)
Spero che i miei racconti vi piacciano, voi che passate di qui, e se lascerete un commentino vi sarò eternamente grata.
Buona lettura!
PhotobucketPhotobucket
[Segnala]
 
Storie di Rowena

Ricatto d'avena di Rowena

Eileen pulì il volto del suo cucciolo con un bavaglino su cui aveva amorevolmente ricamato orsetti e arcobaleni, poi fece riapparire la scopa e gli permise di scendere dal suo alto sgabello.
Guardandolo correre in giardino, scoppiò a ridere: ora capiva come sua madre fosse riuscita per tanti anni a seguire quelle maledette lezioni di ballo. (784 parole, pubblicata 26/03/07)

Luce di Rowena

Scosse il capo con disperata rassegnazione; non c’era più nulla da fare per lui, era finito anche il tempo di sognare.
Chiuse gli occhi di scatto, portandosi una mano davanti al viso: improvvisamente la luce gli dava fastidio. (2609 parole, pubblicata 23/03/07)

Acromantula di Rowena

Nessuno deve sapere di noi e del nostro clan immerso nell’oscurità e nel silenzio della Foresta, nessun umano che si avventurerà fin qui tornerà indietro per poter raccontare di noi.
Non ho alcuna intenzione di fare ancora una volta da capro espiatorio per un crimine che non ho commesso, sebbene ne abbia l’istinto.
(875 parole, pubblicata 29/01/07)

Perché sono colpevole di Rowena

Io volevo essere trovato. Può sembrarti folle, Potter, ma è la pura verità; ora siediti e ascolta quello che ho da dire, poi potrai fare di me un trofeo e trascinarmi ad Azkaban. (9493 parole, pubblicata 06/11/06)

My Silent Queen di Rowena

Si aggira per i corridoi senza fare rumore, silenziosa guardiana di un mondo che non l'avrebbe mai accettata. Ella è la mia dama, la mia signora.
Farei tutto per lei e come ricompensa chiederei soltanto di poterle stare vicino. Lei lo fece per me, sacrificando tutto quello che aveva e che sognava in nome di un amore impossibile.
Un amore che io decretai impossibile, a suo tempo. (1622 parole, pubblicata 23/01/07)

In alto il calice di Rowena

È un saluto affettato ed incolore il mio, proprio come me, ma so che ti sarà più caro di tante vuote parole. (438 parole, pubblicata 18/01/07)

Tempo di scegliere di Rowena

Difficile da spiegare, da definire, da ammettere, ma non riusciva nemmeno a dire questo; la sua mente continuava a tornare a quella camera di ospedale, primo piano, lesioni da creatura, morsi graffi bruciature spine eccetera eccetera… (4820 parole, pubblicata 08/12/06)

I'm scared di Rowena

Una mano impietosa si posa sulla mia spalla. L’ora è giunta, e non posso nemmeno firmare l'ultima lettera per la donna della mia vita. Ho paura, Narcissa...
- Andiamo, Malfoy, il Dissennatore ti attende! (270 parole, pubblicata 11/11/06)

Ho scelto di Rowena

“Ho scelto. È sempre e solo una questione di scelta.” Detto ciò l'uomo si incammina a passo deciso, poi svolta un angolo e sparisce alla vista. (2129 parole, pubblicata 08/06/06)

A new life di Rowena

Diagon Alley, numero 93: i proprietari del nuovo negozio di scherzi, i Tiri Vispi Weasley, si materializzarono sogghignando spavaldi come sempre.

George estrasse da una tasca della lunga veste color magenta che indossava la sua bacchetta magica, la puntò verso il portone del locale e chiese, insolitamente serio: -A chi l'onore?-

Fred fece altrettanto, con una strana aria solenne, la stessa con cui tempo addietro prendevano in giro Percy. -Mi meraviglio di te per una domanda tanto idiota: dobbiamo farlo insieme, fratello, non ci sono dubbi!-

Entrambi avanzarono di due passi, poi pronunciarono all'unisono l'incantesimo -Alohomora!-.

Subito il portone e le vetrine si spalancarono con un rumore secco, lasciando entrare la luce del caldo sole di maggio. (4618 parole, pubblicata 04/04/06)

Waiting for you di Rowena

-Mione…-
No, non era possibile…
Era stato solo un sussurro, l’ultima invenzione della sua mente. Non era vero…
-Mione?- Ripeté più forte la voce, la sua voce, alle sue spalle.
Si voltò, lentamente, cercando di non svenire; aveva sognato così tante volte il suo ritorno che ora non sapeva se crederci o no.
Ma lui era lì, questa volta per davvero, era lì per lei…
-Harry…-
[Scritta per il contest su More Important Thing] (4404 parole, pubblicata 16/01/06)

White Queen di Rowena

Allora, solo allora si rese conto della vera natura della sua sposa, solo allora comprese finalmente gli avvertimenti di del suo migliore amico: poteva amare una simile creatura, poteva adorarla, poteva giurarle eterna fedeltà, poteva anche sacrificare la sua vita per lei, ma non sarebbe mai stata sua… (5770 parole, pubblicata 15/09/05)

Ultimo atto di Rowena

Accettalo... Questa vita non è che una recita... Un grande, luminoso spettacolo... Ora va in scena l'ultimo atto... (1076 parole, pubblicata 23/06/05)

Mother di Rowena

“Mamma, ho ucciso un uomo”
“Ben fatto Draco, eccellente…” (1424 parole, pubblicata 27/05/05)

Nel tuo nome, padre... di Rowena

La tua ombra... Non sono che questo... Nient'altro esiste di me... Io non esisto... (1207 parole, pubblicata 08/04/05)